mercoledì 11 febbraio 2009

Art Journal, domanda #4 e #5...Posto o non posto?

Art Journal settimana #4: si doveva concludere la frase "Quando guardo nei miei occhi vedo..."
Davvero tosta: capita di rado di guardarsi negli occhi, perchè non si ha tempo, perchè si ha paura...Tante cose ho visto e non tutte mi piacciono, ma sicuramente ce ne sono molte positive. Purtroppo però in questo periodo della mia vita una in particolare condiziona la mia esistenza e purtroppo di riflesso non solo la mia...



Ed anche la risposta alla domanda #5, "Come mi sento oggi?" inevitabilmente riflette il mio stato d'animo di questo periodo...

Sono giorni che mi chiedo pubblico o non pubblico...mi sembrava di mettermi un po' troppo a nudo, ma alla fine ho deciso per il sì, quasi un modo per esorcizzare e buttare fuori il peso, l'angoscia...


10 commenti:

Mariarita ha detto...

Manu mettersi a nudo a volte fa meglio di mille terapie...se ti sei sentita di renderci partecipi vuol dire che ne sentivi la necessità.
Bello il tuo diario...tienilo caro!!!
Un abbraccio

Casa Cuori Colori ha detto...

molte volte é più facile giudicare gli altri che guardarsi dentro...e chi ci riesce, e lo fa anche vedere, é una persona eccezzionale...e credo tu lo sia...!!! Complimenti per il tuo diario e soprattutto per quello che sei...!!!Un abbraccio Paola

Silva ha detto...

cara Manu hai fatto bene! parlarne fa sembrare meno gravi le nostre paure!
baciotto
Silva

p.s. te l'ho già detto che mi piacciono le tue pagine vero???

Laura ha detto...

Sono bellissime queste pagine!!Manu lo scrap è anche terapia!!!un bacione grande

p.s.i nomi mi piacciono,chiedi a Silva del template del blog!!

eliana ha detto...

Allora senti non vale eh.... tu non puoi essere cosi' brava anche con lo scrap... sei gia' bravissima con i pennelli ed anche con il cucito, possibile che ti sono bastate 4 parole sullo scrap per farti fare delle pagine cosi' belle???? Io neanche dopo un corso della regina so' far pagine cosi' armoniose!!!!!
Ti abbraccio stretta

Eliana

milvi ha detto...

Manu, credo di capire come ti senti e, secondo me, hai fatto bene a buttare fuori.....
credo di capire anche perchè io lavoro in mezzo a persone che hanno di questi problemi, perciò se hai bisogno e ti va di parlarne scrivimi, sarò felice di mettere a tua disposizione quello che so....
un bacio
Milvi
P.S. bellissime le tue pagine, peraltro!!!!

patty ha detto...

Ciao Manu,
pensavo fosse un po' passato... ma vedo che no... è sempre li a farti soffrire... ricordati che hai Jacopino... e milioni di bimbi al mondo che forse aspettano una mamma favolosa come te!!!
baci
pat

cata ha detto...

La vita è sempre saggia!
Tu sei una persona meravigliosa e capisco il tuo dolore...
Il tempo cancella tutte le ferite.
Cata

chiara ha detto...

Beh se senti che uqesto ti è d'aiuto è giusto tu lo faccia, come dice Mariarita significa che ti serviva come gesto terapeutico..ti abbraccio

monicc ha detto...

che dire... questo tuo lavoro è strepistoso a dir poco!!!
brava davvero