lunedì 10 marzo 2008

I sette segreti

La scorsa settimana sono stata nominata: si devono raccontare 7 segreti che ci riguardano. Anche a me come ad alcune di voi non piacciono le catene e quindi racconterò i miei 7 segreti e non nominerò altre 7 persone, non me ne vogliate...

Le regole originali del gioco:
1. le regole del gioco copierai
2. 7 dei tuoi segreti svelerai
3. 7 felici vincenti individuerai4. un messaggio per avvisarli invierai
5. a consultare il tuo blog li inviterai

Ecco i miei segreti:
1. questa cosa mi mette un po' a disagio, dato che non parlo facilmente di me;
2. ho il terrore, ma dico terrore, dei ragni, anche dei più minuscoli...;
3. a volte, più spesso nel passato a dire il vero, mi capita di pensare che, se dovessi rinascere, mi piacerebbe essere uomo...tutto più facile! Però, dopo l'esperienza della maternità, non ne sono più così sicura;
4. Fino all'università ho sempre avuto il complesso del peso...ero un po' formosetta e me ne vergognavo;
5. da piccola mia madre mi racconta che rubavo il burro e mi nascondevo a mangiarlo...ora mi si rizzano i capelli al solo pensiero!;
6.odio le catene di questo tipo, in tutte le loro forme;
7.Se potessi mi riempirei gli armadi di scarpe!

Ora, per non lasciare anche questo post senza un po' di colore, vi mostro il TSC di febbraio, anche se non l'ho ancora dipinto...

Baciotti Manu

4 commenti:

Laura ha detto...

Ciao Manu anche io la pensavo come te riguardo a nascere uomo!!!Baci quando mi vieni a trovare?Baci Laura

giovanna ha detto...

ciao manu!! idem anche io vorrei rinascere uomo... ma credo che alla fine essere donna sia un'esperienza sublime!!! eheheheheh

spero di rivederti prestissimo

giò

chiara ha detto...

Anche io odio le catene!!! un altro bel blocco colorato, brava!
baciotti

Silva ha detto...

scusa Manu ma se ti mangiavi il burro pretendevi anche di essere uno stecchetto?? anch'io non amo le catene e solitamente le interrompo!! nascere uomo??? noooo!!!
baci
Silva